EMIL M.CIORAN

Chiunque parla il linguaggio dell'utopia mi è più estraneo di un rettile di un'altra era.

da squartamento