L'OFITA

 

12/02/2011
ROBERTO RAVIOLA IN ARTE MAGNUS
P.2 - I BRIGANTI - NOVELLE EROTICHE E DELL'ORRORE

I Brigantidist I Briganti sono un'epopea in quattro parti, anche se inizialmente dovevano essere sei, a cavallo tra l'avventura fantascientifica e il romanzo medioevale, che Magnus inizia a disegnare a partire dal 1973. Le prime due parti escono nel 1978 dapprima a puntate in appendice al seriale Fan per poi essere pubblicate dalla "Edifumetto" nel 1979. La seconda e la terza parte vedranno la luce nel 1987 e nel 1988 dapprima a puntate sulla rivista Comic Art e poi in due volumi editi dall'Isola Trovata e da Sergio Bonelli Editore.
dist La Saga è ispirata al romanzo cinese "Shui-Hu-Chuan" che letteralmente significa Storia in riva all'acqua, ma che viene pubblicato in Europa col titolo de "I briganti"; si tratta di un racconto corale in cui membri a vario titolo delle guardie, civili o militari, si trovano a dover abbandonare il loro ruolo per sfuggire a ingiuste punizioni di cui sono vittima. L'unica loro via di scampo è unirsi alla banda di briganti che vivono nelle paludi del Lian Shang.Tra intrighi di palazzo e lotte per il potere si intrecciano le avventure di Lu Ta colpevole di un omicidio fortuito; di Lin-Chung "Cranio di Pantera" vittima di un intrigo di palazzo che lo costringerà in una colonia penale e poi alla fuga. Di Yang Chic "Fiera dal volto livido" «esperto dei diciotto tipi d'arma e ogni tecnica di combattimento», dei ladri che assalgano la carovana del Prefetto che egli scorta e di Kung-Ming che favorisce la fuga di quei ladri e che per salvarsi dal tradimento della moglie la uccide. Tutti quanti trovano rifugio nelle fila dei Briganti tra vicende che si dipanano in un alternarsi di avventure in cui il tratto inconfondibile di Magnus miscela elmenti di ambientazione storica quali palazzi e castelli medievali, con elementi futuristici quali stazioni spaziali e viaggi tra i pianeti. Non mancano neppure in un impianto per lo più realistico incursioni nel caricaturale con l'immancabile personaggio di bassa statura e dal naso prominente in cui Raviola era solito ritrarsi.
distCome detto oltre ai quattro volumi pubblicati con i titoli "Ombre del palazzo", "Vite perdute", "Tutti gli uomini della legge" e "Governanti e rivali" erano in progetto altre due pubblicazioni: "La missione divina" e "La battaglia dei cento reggimenti" che Magnus non realizzò mai a causa di altri lavori a cui si dedicò.

Vendetta Macumbadist Tra il 1974 e il 1980, mentre lavorava alla saga de "I briganti" e ad altre importanti serie Magnus realizzò 5 racconti a carattere erotico/horrorifico.
- "Mezzanotte di morte" (1974) erotico/horror pubblicato dalla Edifumetto, in cui la maledizione di un cavaliere medievale si abbatte sull'ultimo discendente del nemico che lo uccise barbaramente dopo averlo torturato.
- "10 cavalieri e un mago" (1974) racconto favolistico/umoristico/erotico edito dalla GEIS in cui 10 cavalieri sono impegnato nella caccia a un drago per ottenere la mano della figlia del re.
- "Quella sera al collegio femminile" (1975) episodio erotico pubblicato dalla Edifumetto, dove un maniaco fuggito da un manicomio si introduce, sotto false generaltà, in un collegio per approfittare delle giovani ospiti.
- "Vendetta Macumba" (1979) racconto horror, ancora per la Edifumetto su soggetto di Ennio Missaglia, in cui un cadavere ritornato in vita si vendica dei suoi assassini.
- "Il teschio vivente" (1980) infine è un avventura di ambientazione medievale, in cui intrighi e vendette di palazzo si mescolano ad una atmosfera erotica. Sempre per la Edifumetto.
distSi tratta di cinque lavori minori di Magnus, pubblicati probabilmente per esigenze economiche, mi preme però far notare come in "Quella sera al collegio femminile", venga, per la prima volta, introdotto l'uso dei retini per la creazione dei mezzi toni, retini che poi userà ampiamente nella realizzazione de "Lo sconosciuto"

dist


On line


Dal 1867 al 2005

Contatore



Michele Cristini

Crea il tuo badge

mix pop-art

Skype
michelecristini
Facetime
michelecristini@michelecristini.it


 

Home page
Home Page


Email
Scrivimi

Apple
Made on a Mac


Cerca nel sito



1
1